mardi 27 août 2013

Il quartiere cinese di Parigi

Come vi dicevo qui, sembra che un dragone cattivissimo sia stato avvistato nel XIII arrondissement, la Chinatown parigina. Ed è proprio lì che io e Gioiuzza, munita per l'occasione di teleobiettivo, ci siamo recate.
Naturalmente il nostro è un safari fotografico, nella speranza di cogliere il pericolosissimo pennuto nel suo habitat naturale.
Cominciamo la nostra perlustrazione da Avenue d'Ivry. Maman ha ricevuto una soffiata che segnala la presenza del pennuto presso la supérette asiatica Big Store.
Big Store? ma non è il tuo supermercato preferito, Gioiuzza? 
Si, Mini, proprio lui: più piccolo di Tang Frères, certo, ma più accogliente, sarà perché la luce è più calda, non ci sono le solite lampadine al neon... Che coincidenza, vero?
Eh già, che coincidenza...



Mmmm, Maman, vedo che stai prendendo a cuore la nostra missione, ma non credo sia il caso di guardare dentro OGNI scatola di biscotti, sicuramente il dragone non si nasconde lì dentro...



Fin qui sembra tutto tranquillo... ehi, ma aspetta! Zooma Gioiuzza, zooma che voglio vederci più chiaro. Queste sembrano proprio uova di dragone.



Ma da dove provengono? sicuramente sono cadute dal cielo: proviamo ad alzare lo sguardo, magari  mamma dragone sta ancora sorvolando il quartiere.





Disdetta, troppo tardi, sicuramente è già volata via. 
Ci sono solo delle lanterne cinesi. Carine però.
(Ho detto solo che sono carine Gioiuzza, non che sarebbero perfette sopra il bancone bar della nostra cucina. Quindi no, non è il caso di comprarne quattro. No, neanche una per il bagno, scordatelo.)
Ma non perdiamo di vista l'obiettivo. Riflettiamo. I dragoni sono grandi, sicuramente hanno bisogno di spazio per posarsi a terra, come gli aerei.
Ci sono: il grande spiazzo delle Olympiades, sicuramente lì troveremo il nostro dragone.



No, neanche qui.
Ma Maman ha ricevuto una nuova soffiata: restate con noi, e fra poco perlustreremo le boutiques del centro commerciale Olympiades. 

4 commentaires:

  1. So che sono ripetitiva... ma io adoro leggervi ( ;) )!!! Attendo le news sulla soffiata ;)
    The diary of a fashion apprentice

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. sono contenta :-) adesso metto on line la seconda parte, c'erano troppe foto per farle passare su un solo post

      Supprimer
  2. Prima volta su questo blog e già lo adoro! Vi seguo tramite bloglovin! :P

    Love&Studs

    RépondreSupprimer
    Réponses
    1. grazie, io e maman ne siamo felicissime ;-)

      Supprimer